MOBY 451

Testo di Elena Lah e Duccio Agresti

Supervisione testo Andrea Narsi

Con Andrea Gaetani, Marco Parisi, Giulio Locatelli, Luca Mapelli, Elena Lah

Voci registrate Angelo Chessa, Pietro Coccioli, Andrea Narsi

Regia di Elena Lah e Duccio Agresti 

Colonna sonora originale Tenedle

Tecnico audio/video Mario Piras

Luci Corrado Meloni

Partner tecnico Rayboom

 

Una produzione Associazione Muse

in collaborazione con Associazione 10 Aprile dei familiari delle vittime del Moby Prince e Enrico Fedrighini

con il sostegno di ANMIL


Intorno alle ore 22.30 del 10 aprile 1991 il traghetto Moby Prince della Compagnia Navarma urta la prua della petroliera Agip Abruzzo nel porto di Livorno, aprendo uno squarcio da cui fuoriescono a grande pressione 2300 litri di petrolio iranian light. Il contatto tra le lamiere produce delle scintille che incendiano la prua del traghetto, invasa dal contenuto delle cisterne della petroliera. Di lì a poche ore 140 persone muoiono soffocate in un gigantesco forno crematorio. Sono 75 passeggeri e 65 membri dell’equipaggio.

Questa è la storia del Moby Prince e dei suoi passeggeri, la storia che vi voglio raccontare stasera.

 

 Lo spettacolo ha debuttato il 9 aprile 2011 a Livorno presso TeatroC, in occasione del 20° anniversario della morte dei 140 passeggeri del Moby Prince.